1 › 9 Settembre 2012 | Pineta di Casertavecchia

In occasione del 43° Festival di Musica Settembre al Borgo, la pineta di Casertavecchia diventa punto di osservazione del nostro pianeta e, come un oracolo, racconta ai visitatori la condizione del nostro ecosistema.
Un sistema di corpi luminosi, disposti su oltre un ettaro di terreno, dialoga con la musica composta dallo stesso artista e diffusa nell’intera area. Luci e suoni vanno al ritmo con il quale la Terra vive, consuma e produce; interagiscono on line con fonti scientifiche e statistiche, monitorando in tempo reale l’andamento della popolazione mondiale, della deforestazione, dell’emissione dei gas serra e della produzione di energie rinnovabili.
Attraverso un totem interattivo, il pubblico può interrogare la pineta, e ascoltare il mood della Terra, selezionando un tema per attraversare il bosco.

a cura di Isabella Indolfi e Giulia Magliozzi
SONUSLOCI.COM
SEMINARIASOGNINTERRA.IT